Aromaterapia

Posted by: | Posted on: February 10, 2018

Dal termine stesso si intuisce come si tratti di una terapia che utilizza gli oli essenziali e la forza vitale o gli ormoni delle piante, delle spezie, degli alberi, delle erbe aromatiche per scopi terapeutici. Anche l’ aromaterapia ha origini orientali, e gli stessi fautori sostengono che le proprietà terapeutiche degli oli essenziali sono in grado di agire per il recupero dell’ equilibri interni del corpo.

Gli oli essenziali vengono usati sia per bagni, massaggi, compresse e preparati per la pelle sia per inalazione allo scopo di trattare particolari situazioni mentali e fisiche.

Si praticano forme di massaggio idonee all’aromaterapia, al fine di veicolare gli aromi agli organi interessati, piccole quantità di questi unguenti vengono miscelate a degli oli veicolanti, leggeri e naturali, per ridurne i potenti effetti e renderli facilmente assorbibili dalla pelle e farli quindi penetrare nel flusso sanguigno.massaggio idonee all’aromaterapia

Nel caso delle inalazioni si usano poche gocce dell’aroma in un bulbo di vetro, in un vaporizzatore o anche semplicemente su un fazzoletto o un pezzo di cotone; questi oli stimolano i centri nervosi nasali rimandando l’effetto direttamente al cervello. Alcune volte si richiede persino l’utilizzo degli oli per via interna.

L‘aromaterapia fa parte della medicina olistica nell’ambito della quale il paziente viene trattato in maniera completa, contemplando l’aspetto mentale, fisico ed emotivo ed il terapista specializzato in aromaterapia deve aver studiato presso una scuola riconosciuta per circa due anni. medicina olistica

Gli usi più comuni sono quelli per il trattamento dello stress e di tutte la patologie ad esso correlate, dall’insonnia, all’ansia alla depressione. Gli effetti accertati di questa terapia sono una maggiore capacità di rilassarsi, livelli energetici più alti ed un senso di benessere generalizzato molto esteso.